Edizioni Estemporanee » Parcelle99 #1, il libro sugli champagne
  • Carrello

Parcelle99 #1, il libro sugli champagne

Nell’ultima edizione de “Le migliori 99 maison di champagne”, avevamo anticipato che nel futuro avremmo continuato ad approfondire su carta, in altre forme e in altri modi dalla guida champagne, i tanti argomenti interessanti legati al mondo dello champagne.

Credevamo (e continuiamo a credere) che il nostro punto di forza sia nel lavoro di scoperta, riflessione, indagine, conoscenza e critica legata alla nostra pluridecennale esperienza, libera ogni condizionamento e dal dover per forza rispondere a certe regole di un mercato che dà sempre maggior valore al marketing, alla comunicazione, alla superficialità dello storytelling e sempre meno al vino e agli uomini.

Parcelle99 vuol dunque essere questo, un terreno spoglio da coltivare liberamente con i vitigni della conoscenza, della dialettica, dell’apertura mentale, senza timore di dilungarci troppo, di approfondire eccessivamente alcuni argomenti, di essere controcorrente, garantendo comunque la pluralità di voci (purché intelligenti) e la nostra indipendenza e laicità.

Per la Champagne questi sono anni intensi dove il cambio di paradigma rispetto a una tradizione che si riteneva consolidata si fa sempre più forte.

In questa prima edizione di Parcelle99 ne parla Fabrizio Pagliardi con una riflessione sull’Avanguardia champenoise, Daniel Romano che approfondisce il legame tra denaro e sviluppo, Serge Wolikow tracciando un interessante percorso storico della regione e dell’Appellation e Mélaine Tarlant con una riflessione sul crescente e riconosciuto ruolo delle donne in Champagne.

Ulteriori spunti di riflessione arrivano dall’intervista ai papà della Champagne Bio, dal resoconto dell’ultima edizione della Champagne Week con le degustazioni dei migliori vini assaggiati e dalle divertenti tasting notes di Peter Crawford di una bellissima degustazione di millesimi del 1988.

Abbiamo lasciato libertà a ciascuno di scrivere secondo il proprio stile e seguendo la propria esperienza e conoscenza, in modo da garantire, per quanto possibile, la vinodiversità, non solo in vigna, in cantina, ma anche nelle parole di chi beve e si arroga il diritto di scriverne.

Speriamo di esserci riusciti, così come speriamo che gli argomenti e il modo scelto per affrontarli siano interessanti.

Scriveteci le vostre impressione le vostre critiche, i vostri suggerimenti.
Ne abbiamo bisogno per migliorarci e per preparare le prossime edizioni che usciranno quando avremo qualcosa di interessante da dire.

È bello ritrovarvi.
Dalla guida sugli champagne al nostro libro champagne, 
Parcelle99.

 

libro sugli champagne

 

  • Scritto da La Redazione
  • il 12-06-2019
  • in News ,

Rispondi

*